Il fico di Natanaele- Letture teologiche

Il senso di questa proposta:
Di Natanaele, nel Vangelo di Giovanni, Gesù dice che era un uomo che stava «sotto l’albero di fichi» (Gv 1,48), cioè che era un uomo in ricerca di Dio.
Ciò che vogliamo fare con questa proposta è metterci di nuovo in ricerca di Dio attraverso lo studio di un libro di teologia, cioè «ragionando» sulla nostra fede, per comprenderla meglio e diventare capaci di annunciarla con più competenza nel contesto della cultura contemporanea.
Per poter essere annunciata, la fede ha bisogno di essere pensata!

Cosa faremo?
Ci troveremo una volta al mese e dialogheremo ogni volta su un capitolo del libro prescelto.
È indispensabile che ognuno, a casa, prima dell’incontro, legga accuratamente il capitolo proposto, così da poter dialogare a partire dal testo.
Il testo prescelto per quest’anno è: BRUNO MAGGIONI - EZIO PRATO, Il Dio capovolto. La novità cristiana: percorso di
teologia fondamentale, Cittadella Editrice, Assisi 2014
Il volume è reperibile su Amazon o nelle librerie cattoliche.

La struttura degli incontri
Per partecipare è indispensabile iscriversi presso don Giuseppe. L’iscrizione è gratuita.
L'incontro durerà un'ora e mezza (indicativamente dalle 21:00 alle 22:30)
Il luogo: a seconda del numero dei partecipanti, la sagrestia o l’oratorio.
Le date degli incontri:
10 ottobre 2018
14 novembre
5 dicembre
9 gennaio 2019
13 febbraio
6 marzo
8 maggio
12 giugno